ATTENZIONE: I RECRUITER CONTROLLANO IL VOSTRO PROFILO FACEBOOK!

Più di un recruiter su tre ha dichiarato di aver ESCLUSO potenziali candidati dalla selezione per aver visto sui loro profili contenuti non consoni e non in linea con gli ideali dell’azienda, ad esempio:

  • foto improprie (20% dei casi)
  • informazioni non coerenti con il cv (18%)
  • caratteristiche della personalità non adatte alla posizione di lavoro aperta (16%)
  • commenti negativi sui datori di lavoro precedenti (11%)
  • contenuti di tipo discriminatorio (8,4%)

Lo rivela uno studio contenuto nel seguente articolo:

Hai un colloquio di lavoro? Attento a Facebook

Questo studio è del 2015, quindi sicuramente con l’aumentare delle utenze facebook e altri social degli ultimi tempi, le informazioni accessibili ai recruiter sono addirittura aumentate.

Per cui, se state cercando lavoro, state bene attenti a cosa pubblicate sui social; soprattutto ricordate che la maggior parte delle cose che scrivete può diventare virale e permanente! Anche se provate a cancellare ogni traccia, basta una screenshot per fregarvi per sempre.

Attenzione anche all’utilizzo dei gruppi facebook “OFFRO/CERCO LAVORO”. Questi gruppi sono utilizzati da piccole organizzazioni o privati che OFFRONO LAVORO. Quando rispondete dovete pensare che anche se siete nell’ambiente informale di facebook, state pur sempre rispondendo ad un potenziale datore di lavoro.

Per cui siate cortesi ed educati, leggete bene l’annuncio prima di fare domande insensate, e seguite le istruzioni fornite. Se nell’annuncio viene specificato ad esempio “inviare il cv alla mail ….” rispondere con un commento “sono interessato” oppure peggio con un “info” vi farà automaticamente passare tra le candidature scartate.

Per sapere come essere più efficaci nella ricerca di un lavoro, guardate i video di ORALAVORA:

In bocca al lupo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *